Teatro Verdi Firenze - Martedì, 24 Gennaio 2017

Acquista on-line

Acquista On-Line

Il Teatro a 360°

Guarda il teatro

News

A GRANDE RICHIESTA
REPLICA!!!

CAVEMAN 28 marzo
BRIGNANO 5 aprile


Leggi tutto...

ECCO I VINCITORI
della GRANDE LOTTERIA
di NATALE
per gli Abbonati...

Leggi tutto...

TEATRO&MUSICA al
RELAIS SANTA CROCE
prosa, monologhi e aperitivi
alla Sala della Musica

Leggi tutto...

Newsletter



Rassegna Stampa

Calendario eventi

Ricerca avanzata eventi

THOMAS DAUSGAARD
12/01/2011
 


 

ORCHESTRA DELLA TOSCANA


THOMAS DAUSGAARD - direttore

ALESSANDRO CARBONARE - clarinetto


MOZART Concerto per clarinetto e orchestra K.622
CAJKOVSKIJ Sinfonia n.6 op.74 ‘Patetica’



Con il direttore danese Thomas Dausgaard, che nel 2003 condusse l’Orchestra della Toscana nella Quinta Sinfonia di Cajkovskij, l’Ort mette a segno un'altra novità per il suo pubblico e aggiunge al suo repertorio la Sesta Sinfonia di Cajkovskij, l’ultima della produzione sinfonica, scritta dal musicista pochi mesi prima della morte, e forse la più affascinante, pervasa com’è da una tristezza sconsolante che si spegne nella rassegnazione. Nella prima parte del programma un’opera della maturità mozartiana, il Concerto per clarinetto e orchestra K.622. Interprete, il bravissimo Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’Orchestra di Santa Cecilia dal 2003 e applaudito solista alla Suntory Hall di Tokyo come alla Carnegie Hall di New York, nonché membro del Quartetto Bibiena, vincitore del Premio Abbiati 2003.

 




Orchestra della Toscana Orchestra della Toscana BoxOffice Toscana