Teatro Verdi Firenze - Giovedì, 23 Marzo 2017

Acquista on-line

Acquista On-Line

Il Teatro a 360°

Guarda il teatro

News

Dal 7 Novembre 2017
RICHARD O’BRIEN’S
ROCKY HORROR SHOW
produzione internazionale
CLAUDIO BISIO 
nel ruolo di Narratore

Leggi tutto...

A GRANDE RICHIESTA
REPLICA!!!
MOMIX 25 marzo

CAVEMAN 3 aprile
BRIGNANO 5 e 10 aprile

Leggi tutto...

Newsletter



Rassegna Stampa



Calendario eventi

Ricerca avanzata eventi

GISELLE

GISELLE

RUSSIAN CLASSICAL THEATRE in

GISELLE 


musica ADOLPHE-CHARLES ADAM 
direzione MARIA TSONINA





RUSSIAN CLASSICAL THEATRE è oggi una delle più prestigiose compagnie di danza in Russia.
 

La compagnia è stata fondata recentemente ed è composta  da quaranta ballerini provenienti dalle più famose Accademie della Scuola Russa di Mosca, San Pietroburgo, Kiev e del Teatro di Balletto dell’Ucraina, Moldavia e altri paesi della CSI. Attualmente il direttore artistico è Maria Tsonina.

Russian Classical Theatre ha sede a Mosca, e crea nel proprio laboratorio i costumi di scena ed i bellissimi fondali utilizzati sia per le proprie produzioni che per altre compagnie di danza.

Nel repertorio della Compagnia troviamo i balletti classici  per eccellenza come la Trilogia di Tchaikovski e tutti i grandi  capolavori in linea con le grandi tradizioni del balletto russo conosciuto in tutto il mondo.

Ultimamente Russian Classical Theatre ha entusiasmato gli amanti della danza di tutto il mondo, con grandi tournée di successo in Gran Bretagna, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda e Cina e in questa stagione si esibirà per la prima volta in Italia

 

 

GISELLE il balletto classico e romantico per eccellenza, fu ideato da un grande della letteratura francese: Théophile  Gautier. Lo scrittore, sfogliando le pagine del libro "De l'Allemagne" di Heinrich Heine, rimase attratto dalla leggenda delle Villi, spiriti della tradizione popolare tedesca, simili agli elfi.

Il balletto si compone di due atti: il primo riguarda la vicenda di Giselle che termina con la sua morte; il secondo atto invece riguarda la leggenda delle Villie l'amore di Giselle per Albrecht che raggiunge l’apice nella volontà di salvargli la vita, anche se questo è stato la principale causa della sua morte. 


Atto I

In un villaggio durante la vendemmia, tra le viti, una giovane contadina, Giselle, che adora ballare e che darebbe la vita per questa sua passione, si innamora di un giovane, Albrecht, di cui ignora le origini poiché si presenta e la corteggia travestito da popolano: lui è un principe. Giselle e Albrecht danzano gioiosamente nonostante i continui richiami della madre di questa, che la ammonisce per le sue precarie condizioni di salute. Il contendente di Albrecht, geloso di questo amore di Giselle, notando il mantello di questo e la sua spada, capisce come stanno veramente le cose. La corte, impegnata in una battuta di caccia, entra nel villaggio per trovare ristoro. Tra i vari componenti di questa, c'è anche la promessa sposa di Albrecht, una nobile. Il rivale in amore smaschera il principe davanti a tutti: Giselle, perdutamente innamorata, impazzisce e muore per il dolore.

 

Atto II

Nel mezzo della notte, Albrecht si reca nella foresta, dove trova la tomba di Giselle, indicata con una croce. Disperato prega davanti alla tomba della ragazza e da lì esce questa trasformata in una villi. La regina dellevilliraduna a sé tutte le sue discepole e insieme a loro inizia a danzare con Albrecht. Il loro intento era quello di far morire per sfinimento il giovane e ci sarebbero riuscite se non fosse intervenuta Giselle a sostenerlo fino all'alba, momento in cui le altre villi sono costrette a svanire.

 






Acquista on-line

Per saperne di più


Date evento
  • il 09/01/12 ore 20.45

tipo evento: Balletti
E-mail: info@teatroverdionline.it

Luogo
  • Teatro Verdi
    Via Ghibellina, 99
    50122 Firenze









Orchestra della Toscana Orchestra della Toscana BoxOffice Toscana